Crea sito

Che cosa raccontano dei guanti alla moda

0 commenti

Ma quanto può raccontare un semplice gesto alla moda… se il protagonista di “Tempesta e Bonaccia“, uomo ottuso e troppo innamorato di sé, avesse compreso che cosa si nascondeva dietro ad un semplice gesto avrebbe evitato il ridicolo… ma era troppo innamorato di sé per capire.

“Si occupava di abbottonarsi e sbottonarsi i guanti”.
Infatti… ecco che cosa accade:

“Rientrato con Fulvia all’Albergo Milano, posai il cappello coll’aria tranquilla d’un uomo cui nulla fa premura, deciso a trattenermi. La giovane mi guardò un momento con meraviglia, quasi aspettando che mi congedassi.”

Per capire fino a che punto il nostro protagonista si rende ridicolo dovrete leggere il testo fino in fondo.

Condividi il post sui social

Lascia un commento